14.10.06

Mondo Monda

il prof italiano che insegna cinema a NY intervista Wes Anderson e il suo sceneggiatore Noah Baumbach a proposito di Life aquatic of Steve Zissou...
splendide domende, risposte capolavoro: i colori, i chiaroscuri, Siete stati influenzati da Caravaggio? (Wes) Non lo conosco ma si, direi di si, perchè alcune riprese sono state fatte in italia...
Come può il vostro film, molto personale, cambiare il mondo ? (Wes) no, non credo che possa, non era nostra intenzione, (Noah) e fino a qui ci siamo riusciti in pieno!
un vero scapello, a partire dalle giacche...ma una domanda rimane senza risposta! who is benny?

6 comments:

@lis said...

dopo la visione spassionata dell'esilarante intervista ulteriori domande mi sorgono spontanee:
1)Ma sti due chi sono? Per un attimo ho pensato fossero gli ispiratori di Beavis & BattHaed
2)Ma avranno forse fumato prima dell'intervista?
3)Ma l'ambiente sottomarino alla fine doveva o no essere una metafora?
4)Ma sapranno che cosa è una metafora?
????
Bella Maso...e non mi vengono in mente tutte le cose che ho pensato mentre stavo guardando...ancora rido...sembravano due studentelli sprovveduti di fronte al prof consapevoli di non sapere una mazza sull'argomento...in questo momento mi sfugge la scena muta...gioco il jolli o mi giustifico...in conclusione per me sono due impostori ben camuffati da finti registi fattissimi!
P.S.tralascio i commenti sull'argomento cultura generale e specificatamente cinefila forse meglio cinofila!
Io so chi è Benny!

A'Dam said...

eheh, ben lontana dalla verità!
quello a sx è il vero sceneggiatore, il capellone è il regista, quello dei tenenbaums, oltre a life aquatic...e l intervistatore è davvero un prof italiano a ny university! l intervista è un gioco fatto da loro, messo come extra nel dvd ma in americana pensano sia una vera intervista fatta da una tv italiana, ...ci vedono messi male!
coumnque bellissimo, già la sigla fa ridere...ma poi, chi è benny?

ah: l'articolo che parla del prof antonio monda, era a roma per il fetsival, è sul foglio di 2 giorni fa...

@lis said...

Nooooo...Una Genialata!
Cazzo se era vera dimostrava che in fondo dietro la preparazione di ogni opera d'arte non deve esserci forzatamente uno studio minuzioso ma semplice inventiva momentanea magari sotto l'effetto di qualche droga,la ricerca continua di similitudini e confronti a volte può risultare un po' pesante e chissà che in realtà non sia così!
Mi prendi in giro o vuoi sapere veramente chi è Benny?
Non ho mai visto le sue opere prime ma i Tenenbaums mi era piaciuto di più...forse è colpa di Noa!
Però gran bella colonna sonora!

maso.c said...

no no, non ti prendo in giro, quando gli fanno una domanda , loro si fermano, si guardano in giro e parlano di 'sto benny, che mi sembra come uno spiritello che aleggia li tra loro...
poi ci sarebbe anche l'altro tipo , lo scrittore inglese che Monda cita, loro non credono che esista e il prof sorvola... ma anche li, l'iquietante presenza di fantasma incombe...

@lis said...

Benny è.................................................................................semplicemente il traduttore simultaneo,Noa si tocca l'orecchio tipo per aggiustare l'auricolare poi si sente una vocina fuori campo tutto qua! Quando lui fa loro le domande loro aspettano la traduzione, almeno a me è parso così!
Lo scrittore io non lo conosco ma mi pare che loro dimostrino di non sapere tante cose (se non sanno chi sia Caravaggio figuriamoci se conoscono tale Chesterton che se ne esce con delle frasi come "UN PAZZO è UN UOMO CHE HA PERSO TUTTO TRANNE LA RAGIONE" ) mentre il prof mi sembra attento ed esperto sull'argomento e sulle tante citazioni che spara lì a raffica!

A'Dam said...

eheh si, ma siamo (noi due) due flashiati a discutere su sto video, però li hai ragione, si sente la voce del doppiatore in sottofondo..
comunque più lo guardo e più mi fa ridere,
ma quando gli parla di moby dick?,
monda: nel vostro film c'è questo, questo, e la caccia ad un grande pesce, come in moby dick...
noah "si, vero e se lo avessimo letto avremmo messo dei riferimenti più specifici!"
bellissimo!