12.1.07

M'illumino di meno

caterpillar chiama e il vostro corrispondente 00 nonmiricordopiucredo95 risponde, e pubblica:

Per il terzo anno consecutivo Caterpillar lancia per il 16 febbraio 2007 “M’illumino di meno”, la giornata nazionale del risparmio energetico, quest’anno diventata internazionale.
Dopo il successo delle passate edizioni, Cirri e Solibello, i conduttori di Caterpillar, chiederanno nuovamente ai loro ascoltatori di dimostrare come il risparmio sia una possibilità concreta e reale a cui attingere oggi stesso per superare i problemi energetici che assillano il nostro paese e gran parte delle nazioni del pianeta.
Dai ristoranti che organizzano cene a lume di candela, all’Arena di Verona che si spegne insieme al Duomo di Milano, alla Mole di Torino, a Palazzo Vecchio a Firenze, alle piazze di Catania, Bari e Palermo, “M’illumino di meno” ha contagiato centinaia di migliaia di persone impegnate in una allegra e coinvolgente gara etica di buone pratiche ambientali.
Lo scorso anno si risparmiò, nella sola ora e mezza di durata della trasmissione, l’equivalente del consumo medio quotidiano di una regione come l’Umbria.

Semplici cittadini, scuole, comuni, aziende piccole, medie e grandi, ospedali, ristoranti, musei, gruppi multinazionali, astrofili, società sportive, gruppi scout, province, associazioni di volontariato, università, cral aziendali, negozianti e artigiani si spenderanno per diminuire i consumi in eccesso e mostrare all’opinione pubblica come un altro utilizzo dell’energia sia possibile.

La campagna di “M’illumino di meno” inizierà il 15 gennaio e si protrarrà per un mese fino al 16 febbraio (anniversario dell’entrata in vigore del protocollo di Kyoto). Caterpillar racconterà giorno per giorno le iniziative più originali, la preparazione delle piazze e dei comuni in Italia e all’estero, le idee più innovative di chi propone soluzioni per abbattere il grafico dei consumi energetici.
A partire dalle 18 del 16 febbraio anche quest’anno ci saranno spegnimenti simbolici e spettacolari delle grandi piazze italiane e dei monumenti più importanti della penisola. Le migliaia di adesioni saranno segnalate sul sito internet del programma www.caterueb.rai.it in modo che le iniziative più interessanti siano da esempio e possano essere riprodotte da altri. Quest’anno l’iniziativa è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministero delle Politiche Agricole.

La redazione di Caterpillar.
Tel. 02-31992369 e-mail: caterpillar@rai.it
www.caterueb.rai.it

2 comments:

davide said...

e io invece non vedo l'ora che sta cazzo di energia sia finita, vediamo di consumarla tutta e facciamola finita... poi ci vedremo tutti costretti a rallentare i nostri spropositati e frenetici ritmi di vita con buona pace dei lavoratori del nord e gran goduria dei fancazzisti del sud tra cui m'inserisco.
boooom

maso.c said...

giusto! il gusto della vita e'proprio nel consumare avidamente di tutto e di piu'. Magnate, bevete, strafatevi, che non dura per sempre! Spremiamo questo pianeta fino allo spasimo poi molliamolo e passiamo ad un altro,
com'era quella canzona:
bandiera rossa la trionfera'
il CONSUMISMO e'' la liberta'!