2.4.06

Il grande Vinicio venerdì sera al paladozza

Direttamente da Amsterdam, via Leeds per una piccola-ma-costosa conferenza , to Colombarone City per votare come al solito against...

mi fermo in Bologna per il concerto del mastro Capossela,

ho ascoltato solo il singlo dell' ultimo disco ma si sa che lo spettacolo è garantito anzi, io non vedo l'ora che sia totalmente ubriaco, che non si ricordi i testi delle canzoni, che si metta al piano e inizi a delirare e strimpellare cose che noi umani non possiamo nemmeno immaginare...

Dal racconto secondo marco baldini da senigallia(lo riporto parafrasando entrambi):

ad uno dei suoi primi concerti, capossela sale sul palco barcollante, si siede al piano e dice:
stasera non fatemi incazzare... sono come un marito...
appena uscito di casa, dopo aver bastonato la moglie...
che non vede l'ora di tornare...
per finire il suo lavoro

ps: io ho già prenotato,
may god bestow a blessing on internet!

5 comments:

@lis said...

grande Maso festeggeremo il tuo ritorno alla grande visto che saremo al concerto in parecchi io,chloè,tomma,cognugi monaldi etc...cissi vede da quelle parti venerdì a presto ciao ciao!-)

Manny Mancuzzo said...

Osta ve', se si parla del concerto del 7/4 ci sono anch'io... solo, una cosa: l'ultimo album. Sono io che non lo capisco oppure il signor Capossela ha fatto un po' di "butta su" sconclusionato?
Non che il suo forte sia mai stato la coerenza, però...
Accetto anche gli insulti, purché non troppo acuminati.

maso.c said...

grandi amicici, benissimo, allora abbozzo anche la richiesta:
che per caso qualcuno torna a casa in macchina la sera stessa? e che casomai ha due posti (franci e maso.c)?
la mia mamma ringrazierebbe
(a dir la verità a lei non gli frega ma io c'avrei da fare in quel di gabicce...)
boooom

ps: dell'ultimo album ho solo sbirciato i testi..ma leggo critiche positive e mi sa che ha anche venduto parecchio..diciamo che quando butta su, capossela mischia sempre roba bbbona..
e ve lo dice uno da bijltjespad!

Manny Mancuzzo said...

Niente da dire: il suo "butta su" è certo meglio di altre "marchette radiofoniche". D'accordo, ora mi riascolto meglio il cd.

P.S.: se proprio non trovate di meglio due sedili nella mia carretta scappan fuori. Manu

davide said...

ero stato il primo ad acquistare il biglietto pur non avendo ascoltato nemmeno per sbaglio un pezzo del nuovo album......
ho rivenduto infine il citato ticket causa gita accademica in milan alla fiera del mobile....
buon concerto!!