29.3.07

Che cazzo torniamo a fare, ovvero, cosa non troverò laggiù

Ecco la richiesta di personale dal sito del Filmmuseum. Aperta a tutti, conoscenti o meno.
Siete ancora tutti in tempo utile per inviare la vostra lettera di motivazioni e CV ma tanto tra i miei 20 lettori giornalieri non ci sono aspiranti candidati, a meno che Lisbona sia proprio invivibile.

ps: domani arrivano Cello, morosa e ospite a sorpresa. Mi gioco il futuro stipendio che è Ciupino

5 comments:

davide said...

masini giusto perchè sei te e perchè non sono molto pratico di dutch sennò ti fottevo il posto al volo...
ti aspettiamo con le asce in mano...

AndreaBergamo said...

..Masaniello..ma cazzo tutti giorni guardo il tuo blog e manco mi consideri!! Cazzo adesso partecipo..e ti fotto!! Dai Tommassì che lo mettiamo grassamente alle strette!!

maso.c said...

eheh ma BG, ti ho lasciato ben avviato nella produzione audovisiva, guarda che ti ritrovi intossicato dalle esalazioni del nitrato, ustionato dalla decomposizione del triacetato, lascia perdere, un lavoraccio, poi amsterdam, una noia...

Staccolanana said...

Non è che fate a cambio? lasciate lo strano trio in Olanda e tornate giù voi?

Comunque vada sarà un successo, mi raccomando Maso tieni a bada Casper.....

buon weekend ragazzuoli e a presto!

cicciobomba said...

Grazie Carlo di avermi tenuto in considerazione. Ho provato a capirci qualcosa, nel profilo di projectmedewerker filmrestauratie, ma non ci ho capito un'H. Io mi lamento tanto dei portoghesi, ma penso che farei altrettanto degli olandesi, fa parte del mio carattere essere lagnoso. La paga pare buona, ma anche quello che prendo qua non è male, potrei permettermi di prendere 2000 birre alla spina al mese, ma mi limito a 1500 xkè devo tenermi qualcosa x pagare l'affitto, e poi, non si può vivere di sola birra. Nel caso le cose andassero male (aumento improvviso ed incontrollato dei prezzi della birra) ti faccio sapere